Vitruvio Bologna: visite guidate, trekking e spettacoli

Onde sotto la città: storie d'acqua, giardini e navigatori

 

prenota online!

POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Le date: venerdì 22 marzo (ore 21.00 - debutto in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua)
Ritrovo: Via Saffi angolo Vittorio Veneto, Bologna
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: x
Durata: un'ora e mezza circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Trekking urbano realizzato nell’ambito del progetto "Il Porto verde di Bologna"  da Il Blu che Unisce la Città e Centro Sociale Giorgio Costa, in collaborazione con Canali di Bologna.

 

Un percorso sul filo dell'acqua che si snoda lungo le vie cittadine congiungendo giardini urbani che si rivelano scrigni verdi capaci di custodire memorie storiche e suggestioni lontane. Partiti dalle acque nascoste di Ravone e Ghisiliera, fra storia e attualità di una città attraversata da acque in un fragile equilibrio fra natura del territorio, clima e paesaggio antropico, ci muoveremo in direzione dell'antico porto cinquecentesco.

Diverse le sorprese lungo il percorso: il pozzo della "secchia rapita", i resti delle mura cittadine, un antico ospedale, i resti della manifattura tabacchi, curiose note di natura urbana, i dettagli nascosti di un porto d'acque interne in pieno centro cittadino. Ai piedi della Salara un affaccio nel sottosuolo ci rivelerà quello che resta dell'antica uscita del naviglio dalla città. Banchine sotterranee, bitte di ancoraggio per le imbarcazioni, un ponte in mattoni, il tutto sepolto sotto il piano cittadino, pronto a rivelarsi ai nostri occhi durante questo accesso reso possibile grazie a Canali di Bologna. Nel buio del porto sotterraneo il viaggio continuerà con la mente, diretti verso le antiche rotte di navigazione di pianura raccontate nella loro veste storica e attuale dalle guide che hanno materialmente ripercorso questi tratti. Termineremo con un brindisi al Centro Giorgio Costa, un importante punto di aggregazione situato in uno storico edificio che ospitava le antiche stalle del porto.

Il Centro Costa è un'Associazione di promozione sociale presente sul territorio dal 1984 che svolge attività sociali, ricreative, culturali rivolte prevalentemente ad anziani e rivolge la sua attenzione alle scuole, agli stranieri con i corsi di Italiano, alle famiglie e alle associazioni del territorio. Per gli anziani svolge attività ludiche e di convivialità.

Dammi il Tiro dalla Torre: Un Viaggio Irresistibile nella Bologna Storica con Onorina Pirazzoli

Se sei pronto per un'avventura unica attraverso le antiche stradine e i segreti nascosti della vivace città di Bologna, preparati a essere catturato dal fascino straordinario di "Dammi il Tiro dalla Torre". Con la sua guida eccezionale, Onorina Pirazzoli, e la partecipazione speciale della storia bolognese, questo spettacolo itinerante promette un'esperienza che ti lascerà senza fiato.

Il Percorso con Onorina Pirazzoli

Partendo dalla suggestiva piazzetta Marco Biagi, dove storia e leggenda si fondono, il percorso di Onorina Pirazzoli attraversa le intricanti strade, i vicoli accoglienti, e i maestosi portici del Ghetto ebraico. L'itinerario ti avvolgerà nell'atmosfera accogliente delle due Torri iconiche, Asinelli e Garisenda, offrendoti uno sguardo esclusivo sulla storia affascinante di Bologna. Accompagnata da una guida esperta, Onorina svela storie di acque misteriose, industrie sepolte e sotterranei che trasformarono Bologna in una potenza proto-industriale nei secoli passati. Sorprendentemente, il torrente Aposa scorre ancora sotto la città, regalando agli spettatori visioni inaspettate di antichi canali da affacci strategici.

Memorie Centenarie e Aneddoti Intriganti

Il tempo può cancellare molte cose, ma non la memoria di Onorina Pirazzoli. Interrompendo le spiegazioni della guida con ricordi intramontabili, Onorina trasforma la storia in racconti avvincenti. Le sue memorie centenarie risvegliano nomi e fatti dimenticati, talvolta così incredibili da sembrare favole. Un'esperienza unica che sfida la distinzione tra storia e fantasia.

Il Finale a Piazza della Mercanzia

Il percorso culmina in Piazza della Mercanzia, davanti al maestoso Palazzo della Mercanzia, noto anche come Loggia dei Mercanti o Palazzo del Carrobbio. Costruito tra il 1384 e il 1391, questo capolavoro architettonico è ora la sede della Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato di Bologna. L'epilogo perfetto per un'immersione completa nella storia vibrante della città.

Non perdere l'opportunità di essere parte di questa avventura straordinaria. "Dammi il Tiro dalla Torre" con Onorina Pirazzoli è molto più di uno spettacolo itinerante; è un viaggio nel cuore pulsante di Bologna, tra storia, mistero e risate. Preparati a essere affascinato e intrattenuto, mentre la storia prende vita sotto la guida esperta di Onorina.

Prenota Ora e Fatti Catturare dall'Incanto di Bologna!

 Prenota il tuo posto ora e preparati per un'esperienza che ti lascerà con ricordi indelebili e un amore ancora più profondo per questa città straordinaria.

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Date:  clicca qui per scoprire tutte le date

Ritrovo: Piazzetta Marco Biagi, angolo via dell'Inferno, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 12,00

Durata: circa un'ora e mezza
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Delta D'inverno: Alla Scoperta dei Segreti del Parco con l'Associazione Vitruvio

Entra nell'atmosfera incantata del Delta Ferrarese, dove il mare d'inverno svela il suo lato più affascinante.

L'Associazione Vitruvio ti invita a un'avventura straordinaria con "Mare d’inverno: camminata fra gli scanni di Volano nel Parco del Delta Ferrarese", un percorso che ti porterà alla scoperta di gioielli nascosti nel cuore del Parco del Delta Ferrarese.

Percorri i sentieri intrecciati dalle tamerici, esplorando dune spettacolari che si aprono sulla maestosa Sacca di Goro. Questa non è solo una passeggiata, ma un viaggio attraverso uno dei lidi più selvaggi del Delta Ferrarese. Armato di binocoli, lasciati affascinare dalle prospettive surreali e dagli scorci mozzafiato di questa zona di foce.Ascolta storie avvincenti e lasciati catturare dalla tavolozza di colori unica che l'inverno dipinge sul paesaggio del Delta Ferrarese. Ogni passo è un'opportunità per scoprire le sfumature e nelle atmosfere uniche di questa stagione magica.

Lungo il percorso, prendi parte attiva alla cura di questo tesoro naturale, raccogliendo con noi gli elementi di plastica trasportati dal mare. L'Associazione Vitruvio ti fornirà guanti e sacchi, invitandoti a fare la differenza in questo angolo di paradiso.

Se sogni un'avventura che ti porti a esplorare il Delta Ferrarese in modo coinvolgente e autentico, non perderti la "Camminata tra gli Scanni di Volano" con l'Associazione Vitruvio. Prenota il tuo posto e preparati a vivere un viaggio che ti lascerà con ricordi indelebili, in un angolo straordinario del nostro amato Bel Paese.

 

prenota online!

POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Le date: clicca qui per scoprire le date
Ritrovo: via Lido di Volano 15 (Fe), all'incrocio con via della Spiaggia, (spiazzo a lato della Madonnina).
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00 
Durata: 2 ore e mezza - 3 ore circa

Difficoltà percorso: E - Cosa significa? Clicca qui per approfondire

Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 
 

Brisighella d'Inverno: Una Favola tra Storia e Sentieri Incantati

L'inverno a Brisighella è un capitolo dell'anno speciale scritto tra le mura medievali di uno dei borghi più suggestivi d'Italia.

Quando il freddo abbraccia dolcemente le antiche pietre, Brisighella si trasforma in un palcoscenico incantato dove la magia dell'inverno si fonde con la storia e si riflette nei sentieri nascosti. L'associazione Vitruvio invita gli avventurosi a vivere questa esperienza unica attraverso la Fiaba d’Inverno: un trekking magico in cui ogni passo è un incanto.


Nell'atmosfera fiabesca di Brisighella d'inverno, i vicoli stretti e le case dai tetti spioventi si trasformano in un dipinto vivente, mentre l'aria fresca porta con sé il profumo di legno e tradizione. È qui che la magia prende forma, rendendo ogni angolo del borgo un frammento di una fiaba da vivere.

Il percorso Fiaba d’Inverno di Vitruvio inizia dalla pittoresca stazione di Brisighella, un punto di partenza che anticipa l'avventura che attende i visitatori. Il percorso si snoda tra i tre picchi che dominano il borgo, introducendo i partecipanti alla Rocca dei Veneziani, un punto panoramico mozzafiato che sembra sospeso tra cielo e terra. La magia continua con la visita al Santuario del Monticino, immerso nella quiete del paesaggio invernale. I sentieri morbidi, come tracce incantate, conducono attraverso il Parco della Vena del Gesso Romagnola, regalando agli esploratori panorami unici.

Il culmine dell'avventura arriva con l'approdo al terzo scoglio di cristallo, dominato dalla maestosa torre dell’orologio. Da qui, il percorso si snoda attraverso il borgo medievale, guidando i visitatori attraverso case, vicoli e scalinate che raccontano secoli di storia. La piazza, attraversata dalla mitica via degli Asini, diventa il palcoscenico finale di questa fiaba d'inverno, dove il tempo sembra fermarsi.


L'invito dell'associazione Vitruvio è un invito a perdersi tra i sentieri incantati, a respirare l'aria frizzante dell'inverno e a lasciarsi trasportare dalla bellezza di un luogo che sa raccontare storie antiche. Preparatevi a vivere una fiaba d'inverno, dove ogni passo è un capitolo di un'esperienza indimenticabile.

VUOI PARTECIPARE AL PERCORSO?

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
date: clicca qui per scoprire la scheda e le date
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00 
Durata: 2 ore circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Comacchio all'Alba: Un'Emozione Senza Tempo

Vogliamo condurvi alla scoperta di Comacchio, il luogo dove l'alba si trasforma in un'esperienza senza tempo, regalando uno spettacolo unico.

In questo articolo, vi porteremo in un viaggio attraverso le valli e i canali di questa affascinante città, sottolineando le meraviglie del trekking urbano "Alba su Comacchio: tra ponti e valli", organizzato dall'associazione Vitruvio.

L'alba a Comacchio è una sinfonia di colori e suoni. Mentre il sole sorge lentamente dalle acque delle valli, lo stridio dei gabbiani e il fischio delle beccacce di mare accompagnano i pescatori che si preparano per una nuova giornata. Un caffè campale segna l'inizio del nostro viaggio, dando il via a un'escursione unica nel suo genere.

Comacchio, un tempo un'isola isolata, ha abbracciato il cambiamento nel 1821 con la costruzione del terrapieno stradale che la collega ad Ostellato. Oggi, la città si sveglia con il fascino dei suoi ponticelli, delle case colorate e delle imbarcazioni storiche che si specchiano nelle acque placide.

Il trekking urbano "paesaggistico" proposto da Vitruvio si distingue per la sua autenticità. Non si tratta di una semplice visita guidata, ma di un'immersione nelle meraviglie naturalistiche del Parco del Delta. I quattro chilometri di percorso, completamente pianeggianti, ci porteranno attraverso un paese ancora addormentato, tra ponti pittoreschi e case che prendono vita con le prime luci dell'alba.

Durante l'escursione, gli affacci naturalistici ci regaleranno panorami unici sulle valli, canali e lame d'acqua, rivelando la magia di un territorio antico che ha plasmato la sua forma in armonia con le acque circostanti. Le imbarcazioni storiche, i ponticelli e le case colorate diventano i protagonisti di un'esperienza fotografica indimenticabile.

Mentre ci muoviamo attraverso i canali del centro, la natura urbana di Comacchio svela dettagli affascinanti. La luce dell'alba crea riflessi suggestivi sull'acqua, trasformando la città in un dipinto vivente.

In conclusione, "Alba su Comacchio: trekking fra ponti e valli" offre non solo la possibilità di ammirare l'alba in uno scenario unico, ma di vivere un'esperienza che fonde storia, natura e emozioni autentiche. Unisciti a noi per scoprire la bellezza senza tempo di Comacchio e per lasciarti affascinare dalla magia di un nuovo giorno che inizia con il calore dell'alba.

prenota online
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Date: clicca qui per leggere le date

Ritrovo:  Parcheggio di via Fattibello a Comacchio ( georeferenziato su Google) percorso ad anello
Durata: circa due ore

Difficoltà percorso: TrU - Cosa significa? Clicca qui per approfondire
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 10,00
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

 

 

 
 

Villa Clara: Un Tuffo nella Storia Segreta di Bologna

Nascosta tra le pieghe della storia bolognese, Villa Clara, conosciuta anche come Villa Malvasia, è un simbolo di mistero e fascino che si erge al di là delle soglie del tempo. Se non sai di cosa parliamo, ti invitiamo a immergerti in un viaggio affascinante attraverso la storia di questa iconica villa, un gioiello avvolto nell'aura di un passato leggendario.


La storia di Villa Clara si intreccia con la figura di Carlo Cesare Malvasia, esperto d'arte di fama. La villa, circondata da un teatro di coltivi tra il Fiume Reno e la Canaletta della Ghisiliera, si è lentamente tinta di mistero nel corso degli anni. Abbandonata per un lungo periodo, è ora pronta a svelare i segreti nascosti dietro le sue mura.


Grazie all'impegno dei proprietari e alla collaborazione con l'Associazione Vitruvio, Villa Clara ha riaperto le sue porte al pubblico. Questo patrimonio, che per tanto tempo è stato chiuso, è ora accessibile agli esploratori desiderosi di addentrarsi in un luogo che va oltre la consueta visita guidata.


L'Associazione Vitruvio, in collaborazione con la Fondazione Amici Villa Malvasia, ti invita a vivere un'esperienza unica. Attraverso una esplorazione urbana, hai la possibilità di varcare la soglia di Villa Clara, un luogo che, nonostante l'usura del tempo e i lavori in corso, mantiene intatta la sua autenticità e il suo fascino intramontabile. Questa iniziativa offre un'opportunità straordinaria di essere testimoni della rinascita di Villa Clara. Per chi è curioso di esplorare un pezzo di storia bolognese lungamente dimenticato, è l'occasione perfetta. L'iniziativa è realizzata con passione e dedizione, e il contributo richiesto sarà destinato al recupero del bene.


Intrigante e avvolta dal mistero, Villa Clara aspetta di svelare i suoi segreti a coloro che saranno pronti a immergersi in questa esperienza unica. Scopri la storia di Bologna attraverso gli occhi di Villa Clara e unisciti a Vitruvio nell'esplorazione di un patrimonio che attende di rinascere. Per informazioni e prenotazioni sull'iniziativa Malvasia: oltre la soglia di Villa Clara
, contattate il numero 329 3659446 o invia una mail a associazione.vitruvio@gmail.com. Lasciatevi sorprendere da Villa Clara e diventate parte di una storia che sta tornando a risplendere.
QUI LA SCHEDA NEL DETTAGLIO
 

Vuoi visitare Villa Clara?

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Date e orari qui

Ritrovo: via Zanardi 449 Bologna, nel cortile di Villa Malvasia (è possibile parcheggiare all'interno)
Durata: 1 ora circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 10,00 + € 3,00 per l'accesso alla Villa, destinati alla Fondazione Amici Villa Malvasia come contributo per il recupero del bene
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

 

Un articolo pubblicato sul Corriere di Bologna il 28/09/2022: 

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 


 

Quattro tramonti speciali per Capodanno: scopri le iniziative

Cerchi un modo indimenticabile per salutare il 2023 e dare il benvenuto al 2024? Vitruvio ha per te quattro iniziative in edizione speciale.

Siamo felici di invitarvi a vivere delle esperienze senza pari nel cuore di Bologna, per divertenti spettacoli itineranti guidati da Onorina Pirazzoli, e alla scoperta della Riserva del Contrafforte, per un affascinante percorso di trekking. Il cuore di tutto sarà l'emozione di vivere insieme l'ultimo tramonto del 2023 e/o il primo del 2024. Quattro percorsi speciali, quattro tramonti unici da non perdere.

 

La Chicca? L'Incontro epico di tre Onorine e l'oroscopo da non prendere troppo sul serio.

Una sorpresa unica attende coloro che intraprenderanno uno dei tre spettacoli itineranti guidati da Onorina Pirazzoli:

  1. Dammi il tiro dalla torre - speciale tramonto di Capodanno
  2.  Bologna Sopra-Tutto - speciale tramonto di Capodanno
  3.  Felsina e la leggenda di Aposa - speciale tramonto di Capodanno

 Per la prima volta nella storia, tutte e tre le Onorine si incontreranno sulla panoramica Terrazza Mattuiani, al quinto piano dell'Hotel Touring a Bologna. creando un momento epico e magico che resterà indelebile nella vostra memoria. Da qui brinderemo insieme al nuovo anno. Ma non è tutto! Onorina, anzi le Onorine, concluderanno ogni spettacolo con la propria interpretazione personale dell'oroscopo per il 2024, regalando un'esperienza di divinazione per niente seria, per niente precisa, per niente professionale... ma unica ed esilarante. 

 

DAMMI IL TIRO DALLA TORRE - SPECIALE TRAMONTO DI CAPODANNO

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Le date: domenica
 31 dicembre 2023 (ore 15.00) - lunedì 1 gennaio 2024 (ore 15.00)
Ritrovo: Piazzetta Marco Biagi, angolo via dell'Inferno, Bologna.
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 15,00
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Un viaggio affascinante nei fasti medievali di Bologna, accompagnati dalla carismatica Onorina Pirazzoli e da una guida esperta. Attraversate il cuore storico, scoprendo le storie avvincenti delle torri che hanno plasmato la città nel corso dei secoli. Durante il vostro cammino, immergetevi nelle storie avvincenti delle torri che svettano maestose nel cielo bolognese. Scopriremo insieme i segreti nascosti di queste imponenti strutture e di come abbiano plasmato l'identità della città nel corso dei secoli. Sentirete il richiamo del passato mentre percorrete antiche vie, rivelando dettagli affascinanti e aneddoti intriganti. La magnifica Terrazza Mattuiani, il punto culminante del vostro viaggio, sarà la cornice di un incontro unico. Qui, tutte le Onorine si ritroveranno in un momento magico, creando un finale spettacolare con una divertentissima interpretazione dell'oroscopo per il 2024. In un momento di pura allegria, Onorina, non avendo alcuna pretesa di essere un'esperta astrologa, si lancia con entusiasmo nella predizione di cosa riserverà il nuovo anno ai vari segni zodiacali Inoltre faremo un brindisi speciale insieme alle tre Onorine. Stapperemo le bottiglie anticipando gli auguri di mezzanotte, creando un momento di condivisione e gioia che si unisce alla suggestiva atmosfera della Terrazza. Un'occasione unica per sollevare i calici, scambiare sorrisi e salutare il vecchio anno con gratitudine, accogliendo il nuovo con tanti buoni propositi.  SCOPRI DI PIU'

 

BOLOGNA SOPRA-TUTTO - SPECIALE TRAMONTO DI CAPODANNO

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Le date: domenica 31 dicembre 2023 (ore 15.00) - lunedì 1 gennaio 2024 (ore 15.00) 

Ritrovo: Palazzo della Mercanzia, Piazza della Mercanzia 4, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza€ 15,00 spettacolo 
Durata: circa un'ora e mezza
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Immergetevi in un'epica avventura nel cuore pulsante di Bologna, guidati dalla straordinaria zdàura Onorina Pirazzoli. Lasciatevi avvolgere dalla magia delle sue storie mentre attraversate i suggestivi portici e gli enigmatici vicoli del Ghetto ebraico, testimoni silenziosi di secoli di storia. In questo viaggio affascinante, ogni passo sarà un tuffo nel passato, una scoperta continua di segreti e tradizioni che hanno plasmato la città nel corso dei secoli. Preparatevi a perdervi tra gli archi dei portici che narrano storie antiche e a trovarvi di fronte a una Bologna che si svela in tutta la sua maestosità. In questo viaggio emozionante, ogni momento sarà un tassello di un puzzle che svela la ricchezza e la profondità della storia di questa affascinante città. Il punto culminante di questa esperienza magica sarà Terrazza Mattuiani, un luogo privilegiato da cui ammirare il tramonto sui tetti del centro bolognese. Qui, tutte le Onorine si ritroveranno in un momento magico, creando un finale spettacolare con una divertentissima interpretazione dell'oroscopo per il 2024. In un momento di pura allegria, Onorina, non avendo alcuna pretesa di essere un'esperta astrologa, si lancia con entusiasmo nella predizione di cosa riserverà il nuovo anno ai vari segni zodiacali. noltre faremo un brindisi speciale insieme alle tre Onorine. Stapperemo le bottiglie anticipando gli auguri di mezzanotte, creando un momento di condivisione e gioia che si unisce alla suggestiva atmosfera della Terrazza. Un'occasione unica per sollevare i calici, scambiare sorrisi e salutare il vecchio anno con gratitudine, accogliendo il nuovo con tanti buoni propositi.  SCOPRI DI PIU'

 

 

FELSINA E LA LEGGENDA DI APOSA - SPECIALE TRAMONTO DI CAPODANNO

iniziativa adatta a famiglie con bambini

prenota online!
Le. date: domenica 31 dicembre 2023 (ore 15.00) - lunedì 1 gennaio 2024 (ore 15.00)

Ritrovo: Via Rubbiani angolo Viale Panzacchi, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 7,00 - gratuito per i minori di 6 anni
Durata: un'ora e trenta circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

A cura di Associazione Vitruvio e Minerva Edizioni

Un'esperienza emozionante per tutta la famiglia, guidata dalla straordinaria Onorina Pirazzoli per rivivere le storie avvincenti di amore e mistero che hanno plasmato Bologna nel corso dei secoli, concludendo il percorso con uno spettacolare tramonto dalla Terrazza Mattuiani. Un'opportunità unica per creare legami familiari indimenticabili, avvolti dall'atmosfera magica di questa antica città. La magia inizia al suggestivo Serraglio dell'Aposa, l'entrata segreta del corso sotterraneo situata all'angolo tra via Rubbiani e la terza cerchia muraria. Qui, accompagnati dalla vivace narrazione di Onorina, vi lascerete trasportare attraverso il velo del tempo. Una vera e propria passeggiata nella storia, un'occasione per riscoprire la bellezza nascosta della città. L'avventura continua, e mentre percorrete le storie degli antichi sentieri sotterranei, capirete ancora di più perché Bologna sia così unica.  La magnifica Terrazza Mattuiani, il punto culminante del vostro viaggio, sarà la cornice di un incontro unico. Qui, tutte le Onorine si ritroveranno in un momento magico, creando un finale spettacolare con una divertentissima interpretazione dell'oroscopo per il 2024. In un momento di pura allegria, Onorina, non avendo alcuna pretesa di essere un'esperta astrologa, si lancia con entusiasmo nella predizione di cosa riserverà il nuovo anno ai vari segni zodiacali. L'iniziativa prende spunto dal libro illustrato Felsina e la leggenda di Aposa - Fatterelli Bolognesi (Minerva Edizioni)  e vi offre l'opportunità di vivere una esperienza unica insieme alla vostra famiglia. SCOPRI DI PIU'

 

IL TRAMONTO DEGLI DEI - SPECIALE TRAMONTO DI CAPODANNO

 

prenota online!
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Le date: domenica 31 gennaio 2023 (ore 15.00) - lunedì 1 gennaio (ore 15.00)
Ritrovo: 
Parcheggio di via dello sport 1 Brento (BO)
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza€ 12,00
Durata: due ore e mezza circa
Info e prenotazioni:tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Si consigliano scarpe da trekking o comunque calzature comode col battistrada scolpito e una torcia ogni due persone.

Il percorso, della durata di circa due ore e mezza (comprensivo di parte guidata e pause),  non presenta particolari difficoltà ed è consigliato a persone sportive.

Un'escursione che vi condurrà in cima a Monte Adone, avvolgendovi in un'atmosfera magica e regalandovi una vista mozzafiato. Calzate le vostre scarpe da trekking e preparatevi a un viaggio attraverso il tempo e la natura. Il 31 dicembre, in occasione dell'ultimo tramonto del 2023, avrete l'opportunità di salire su Monte Adone per godere di uno spettacolo di colori che dipingeranno il cielo e la città di Bologna. Gli ultimi raggi di sole tingono la Via degli Dei di tonalità dorate, creando un'esperienza visiva senza pari. Sarete immersi nella bellezza del paesaggio, avvolti dalla serenità del tramonto, mentre il 2023 volge al termine. Ma non finisce qui. Il primo gennaio 2024 offre un'occasione altrettanto straordinaria per salire su Monte Adone e accogliere il nuovo anno con il primo tramonto del 2024. Un inizio simbolico, un modo unico di dare il benvenuto al futuro mentre il sole dipinge il cielo con nuove speranze e opportunità. Lasciatevi avvolgere dalla suggestione del paesaggio e dalla magia di questi momenti speciali. Create ricordi impareggiabili che porterete con voi nel vostro viaggio attraverso il tempo, regalandovi un'esperienza senza tempo e indelebile. SCOPRI DI PIU'

 
 

Bologna Sopra-Tutto - speciale tramonto di Capodanno

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Le date: domenica 31 dicembre (ore 15.00 - speciale ultimo tramonto del 2023) - lunedì 1 gennaio (ore 15.00  - speciale primo tramonto del 2024) 

Ritrovo: Palazzo della Mercanzia, Piazza della Mercanzia 4, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 15,00 
Durata: circa un'ora e mezza
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

 

Per la fine del 2023 e l'inizio del 2024 la zdàura Onorina Pirazzoli ha predisposto sino al più piccolo dettaglio per rendere unica la visita-spettacolo Bologna Sopra-Tutto.
Le storie che vengono raccontate sono state scelte con cura e dedizione dalla zdàura Onorina Pirazzoli. Con lei scopriamo alcuni tra i fatti che rendono unica la città, i suoi record ed i suoi “primati”: dalla meridiana più lunga del mondo alla creazione dei fusi orari, dalla torre inclinata più alta d’Europa alla fusione dell'unica statua in bronzo di Michelangelo, Poi Galvani, Marconi, Aldrovandi, l'Università, i portici, ecc... Infine, Onorina ci porterà in un luogo speciale da cui poter ammirare i palazzi storici e il centro città: Terrazza Mattuiani. Un luogo dove poter godere un’incredibile vista panoramica del centro storico di Bologna, incontrare tre Onorine in un colpo solo e brindare insieme al nuovo anno!

 

 

Da questo punto privilegiato, al quinto piano dell'Hotel Touring di Bologna, la zdàura vitruviana ci mostrerà l'ultimo tramonto del 2023 e il primo del 2024. Qui, inoltre, Onorina Pirazzoli ci guida attraverso uno degli aspetti più insoliti e divertenti dell'intera esperienza: la sua personale interpretazione dell'oroscopo per il 2024. In un momento di pura allegria, Onorina, non avendo alcuna pretesa di essere un'esperta astrologa, si lancia con entusiasmo nella predizione di cosa riserverà il nuovo anno ai vari segni zodiacali.

Immaginatevi seduti sulla Terrazza Mattuiani, tra il calar del sole sulla storica Bologna e la risata contagiosa di Onorina che, con il suo stile unico, trasforma l'oroscopo in uno spettacolo divertente e coinvolgente. Un tocco di leggerezza per concludere l'esperienza, creando un legame indimenticabile tra la città, la storia raccontata e la gioiosa energia della nostra zdàura. La Terrazza Mattuiani diventa così non solo una postazione privilegiata per ammirare la bellezza di Bologna ma anche il palcoscenico di un finale spettacolare e coinvolgente che arriverà con un brindisi speciale insieme alle tre Onorine. Stapperemo le bottiglie anticipando gli auguri di mezzanotte, creando un momento di condivisione e gioia che si unisce alla suggestiva atmosfera della Terrazza. Un'occasione unica per sollevare i calici, scambiare sorrisi e salutare il vecchio anno con gratitudine, accogliendo il nuovo con tanti buoni propositi.

 


 

 

 

bologna sopra-tutto vista della basilica di san luca a bologna
 

 

 

 

 

*** Onorina Pirazzoli, arzdàura e zdàura di Bologna"  sono marchi registrati ®.  ***
*** Ogni abuso sarà perseguito penalmente. ***

 

 
 
 
 

Scuffia in camuffa con finale su Terrazza Mattuiani - Speciale Capodanno

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo:
Piazza Galvani. Le prossime date:
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza:
€ 12,00 spettacolo  - Sarà possibile terminare con un brindisi con dry snack a fine percorso su Terrazza Mattuiani (pagamento dell'aperitivo sul posto )

Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com


Scuffia in camuffa è  uno spettacolo comico itinerante, guidato dalla zdàura di Bologna Onorina Pirazzoli, che si svolge tra le vie più caratteristiche del centro bolognese. Onorina ci farà scoprire storie antiche di amori curiosi e coinvolgenti che si sono svolti tra le mura di Bologna. Durante l'itinerario comico, incontrerà due personaggi di belle speranze che aggiungeranno allo spettacolo punti di vista molto interessanti sulle vicende raccontate. Bologna ha avuto i suoi Romeo e Giulietta, ha vissuto passioni e tradimenti da romanzo d'avventura e ha sentito palpitare il suo cuore per amori impossibili da vivere, ma anche da ignorare. Onorina racconterà delle "scuffie", le cotte, che hanno avuto come protagonisti i bolognesi nei secoli passati, portandoli a volte a vivere passioni clandestine o da tenere segrete, "in camuffa" per l'appunto.

 

FINALE SU TERRAZZA MATTUIANI:
Chi partecipa allo spettacolo itinerante si potrà trattenere alla fine sulla splendida Terrazza Mattuiani con  di consumare un brindisi con dry snack  (pagamento dell'aperitivo sul posto)
La Terrazza, all'interno dell' "Hotel Touring" è un luogo dove poter godere di una vista incredibille del centro di Bologna. In alto, al quinto piano, per vivere il vostro tempo in modo rilassante.

Scuffia in camuffa e' presentata con finale su terrazza mattuiani, via de mattuiani 1/2, con possibilita' di brindisi con dry snack a fine percorso su Terrazza Mattuiani a € 5,00 a persona (su prenotazione)

 

*** Onorina Pirazzoli, arzdàura e zdàura di Bologna"  sono marchi registrati ®.  ***
*** Ogni abuso sarà perseguito penalmente. ***

Felsina e la leggenda di Aposa - Speciale tramonto di Capodanno

iniziativa adatta per famiglie con bambini

prenota online!
Le. date: domenica 31 dicembre 2023 (ore 15.00) - lunedì 1 gennaio 2024 (ore 15.00)

Ritrovo: Via Rubbiani angolo Viale Panzacchi, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 7,00 - gratuito per i minori di 6 anni
Durata: un'ora e trenta circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

 

A cura di Associazione Vitruvio e Minerva Edizioni

Ti presentiamo la versione speciale dell'itinerario "Felsina e la leggenda di Aposa - Fatterelli Bolognesi" per l'ultimo giorno del 2023 e il primo giorno del 2024, due date simbolo da vivere insieme!


Guidati dalla straordinaria Onorina Pirazzoli, la leggendaria zdàura, ti invitiamo a un viaggio indimenticabile nel cuore di Bologna, seguendo il corso sotterraneo dell'Aposa dalla superficie.

Immagina di attraversare il velo del tempo e lasciarti avvolgere dalla magia di una storia millenaria. Sì, hai capito bene!

Questo spettacolo coinvolgente è perfetto per tutta la famiglia, soprattutto se hai bambini curiosi e avventurosi al tuo fianco. Sarà un modo divertente e originale per trascorrere l'ultimo giorno del 2023 e iniziare con i buoni propositi il 2024!

 

Partiremo dal suggestivo Serraglio dell'Aposa, l'entrata segreta del corso sotterraneo situata all'angolo tra via Rubbiani e la terza cerchia muraria. Proprio da qui siamo pronti a intraprendere un'esperienza senza precedenti.

 

Lasciati catturare dalla narrazione coinvolgente di Onorina Pirazzoli, che ti guiderà passo dopo passo lungo il misterioso corso dell'Aposa. Scopriremo insieme le meraviglie nascoste di Bologna, mentre la città rivive i suoi giorni più splendenti nel racconto che ascolteremo. I segreti del torrente Aposa e le storie affascinanti si intrecciano in un connubio irresistibile che conquista ogni cuore.

Ecco l'aspetto più intrigante: non solo seguiremo il corso ideale del torrente, ma lo faremo dalla superficie, come un'osservazione magica che svela gli arcani di una città d'acqua che si nasconde nel sottosuolo. Un'esperienza unica, che ti farà sentire come se stessi fluttuando nell'aria, intrappolato tra la realtà e la leggenda.

Passo dopo passo, ci immergeremo nell'antica storia di Fero, il principe etrusco, e Aposa, la principessa dei galli boi. Amore, destino e avventure mozzafiato saranno gli ingredienti di questo racconto romantico che ha conquistato intere generazioni. Lasciati trasportare dalla magia della narrazione di Onorina Pirazzoli, e vivi con noi un'esperienza indimenticabile!
Infine,  la nostra zdàura ci porterà in un luogo speciale da cui poter ammirare i palazzi storici e il centro città: Terrazza MattuianiUn posta da cui poter godere un’incredibile vista panoramica del centro storico di Bologna. 


Da questo punto privilegiato, al quinto piano dell'Hotel Touring di Bologna, la zdàura vitruviana ci mostrerà l'ultimo tramonto del 2023 e il primo del 2024. Qui, inoltre, Onorina Pirazzoli ci guida attraverso uno degli aspetti più insoliti e divertenti dell'intera esperienza: la sua personale interpretazione dell'oroscopo per il 2024. In un momento di pura allegria, Onorina, non avendo alcuna pretesa di essere un'esperta astrologa, si lancia con entusiasmo nella predizione di cosa riserverà il nuovo anno ai vari segni zodiacali.

Immaginatevi seduti sulla Terrazza Mattuiani, tra il calar del sole sulla storica Bologna e la risata contagiosa di Onorina che, con il suo stile unico, trasforma l'oroscopo in uno spettacolo divertente e coinvolgente. Un tocco di leggerezza per concludere l'esperienza, creando un legame indimenticabile tra la città, la storia raccontata e la gioiosa energia della nostra zdàura. La Terrazza Mattuiani diventa così non solo una postazione privilegiata per ammirare la bellezza di Bologna ma anche il palcoscenico di un finale spettacolare e coinvolgente., dove il nostro viaggio giunge alla sua conclusione. Qui, tra l'atmosfera incantata e i giochi di luce, troverai uno dei due accessi al corso sotterraneo: una botola basculante di copertura delle scale di accesso. Ma non preoccuparti, il nostro spettacolo itinerante ti lascerà con un'impronta indelebile nel cuore e nella memoria.

 

Non perdere l'occasione di partecipare a questa straordinaria avventura che unisce miti e leggende, amore e destino universale.

L'iniziativa prende spunto dal libro illustrato Felsina e la leggenda di Aposa - Fatterelli Bolognesi (Minerva Edizioni)  e vi offre l'opportunità di vivere una esperienza unica insieme alla vostra famiglia.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri articoli...

UNA CASA PER TE A BARCELLONA

 

Lo sapevi di avere un amico che ti offre casa sua a Barcellona? Chi è? Vitruvio!

Vieni a casa tua: Vitruvio ti propone un appartamento nel cuore di Barcellona per sentirti a casa anche in viaggio.

Clicca qui per saperne di più
sull'offerta di un appartamento a Barcellona

Regala Bologna e Barcellona con Vitruvio

CONSULTA LA PAGINA DEDICATA AI REGALI
DA POTER FARE CON VITRUVIO

OGNI REGALO E' UNA STORIA: DILLO CON UN BIGLIETTO

Spettacoli, visite guidate, SPETTACOLI ITINERANTI, UNA FUGA A BARCELLONA, PErcorsi nel verde e libri sulle meraviglie di Bologna 
chiedi info

Trekking Urbano

percorsi storico-naturalistici in centro storico e nel verde di Bologna

LEGGI TUTTO

Per prenotare

Puoi contattarci telefonicamente (anche nei giorni festivi) tel. 329 3659446
oppure scrivere una mail a associazione.vitruvio@gmail.com

 

Alla scoperta di Bologna divertendosi!

logo Battiferro

esperienze e approfondimenti per giovani esploratori  

La storia di Bologna e le sue meraviglie in iniziative su misura per i più giovani, pensate per essere proposte in classe e inserite nel programma scolastico: visite guidate mirate, spettacoli itineranti, cacce al tesoro, percorsi nel verde della città... 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE DI PIU' SULLE PROPOSTE LUDICHE E DIDATTICHE

Le visite guidate in centro a Bologna

Vitruvio propone tantissime visite guidate, per farci apprezzare luoghi del centro storico di Bologna poco conosciuti o mai visti. Questi itinerari sono condotti da guide esperte.Scopri di più

 

Collabora con noi


  Vitruvio è sempre alla ricerca collaboratori per i suoi itinerari e per il Battiferro.
Clicca qui per saperne di più

Le visite-spettacolo con Onorina Pirazzoli


Le visite-spettacolo che hanno Onorina Pirazzoli come guida speciale raccolte in un breve elenco da consultare. Scopri di più

 

Speciale TG1

Vitruvio ha accompagnato la giornalista del TG1 Carlotta Mannu a Bologna per realizzare un servizio sui sotterranei e sulle attività turistiche a essi collegati. Una bella occasione per rivedere alcuni dei luoghi celati della città, come ad esempio il Serraglio del torrente Aposa, che negli anni passati in tanti hanno potuto visitare partecipando alle nostre visite e ai nostri spettacoli. Non poteva mancare la zdàura Onorina Pirazzoli
Clicca per guardare lo speciale 

 

Feed RSS

Su Expedia

Vitruvio è anche sulla guida di viaggio Expedia
un vero e proprio punto di riferimento online per organizzare i propri viaggi!
Visita la pagina su Expedia

Chi E' Onorina Pirazzoli

UNA ZDAURA MODERNA

Lei è la zdàura, la madre di ogni massaia e di ogni donna che abbia sfaccendato per Bologna, da quando le due Torri non erano più grandi di due grissini. Per saperne di più...


Trekking Urbano

Questo sito utilizza cookies per personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Facendo click sul pulsante "Chiudi" si acconsente all’utilizzo dei cookies.